Nietzsche: “In un angolo remoto dell’universo scintillante e diffuso attraverso infiniti sistemi solari c’era una volta un astro, su cui animali intelligenti scoprirono la conoscenza. Fu il minuto più tracotante e più menzognero della storia del mondo: ma tutto durò soltanto un minuto. Dopo pochi respiri della natura, la stella si irrigidì e gli animali intelligenti dovettero morire. Quando tutto sarà finito, non sarà avvenuto nulla di notevole”.

lunedì 22 agosto 2011

Siria, Assad- l'Anticristo



Alcune coincidenze.
Bashar al Assad, il numero del nome è 666
in realtà si chiama Asad che vuol dire leone, ma in occidente è per tutti Assad.
Il cognome originario della famiglia era  Wahash, che vuol dire Bestia.

Nato a Damasco 11 settembre 1965.

Salito al potere  17 Luglio 2000

L'anno millenovecentonovantanove e sette mesi
dal cielo verrà un grande re del terrore....

Secondo l'interpretazione di Luciano Sampietro in Nostradamus settimo millennio,
la data potrebbe riferirsi a Luglio 2000, ossia anno 1999 più sette mesi.

Secondo le sue interpretazioni di alcune quartine, l'Anticristo potrebbe identificarsi con
L'assiro Hadrie.
All'epoca, ottobre 2001 scriveva "queste coincidenze vengono segnalate per la loro curiosa singolarità e non certo per identificare nel giovane fin qui estremamente equilibrato presidente siriano la sinistra figura dell'anticristo" Nstradamus-settimo millennio pag. 127

Oggi possiamo dire che la sua vera natura sta venendo fuori, e quanto pronosticato dall'autore si sta rivelando vero.

Se le sue previsioni dovessero rivelarsi vere.  Assad potrebbe attaccare e distruggere Israele, dopodiché sarebbe venerato dal popolo arabo come un salvatore e con questo immenso consenso riunirebbe il popolo arabo sotto un'unica bandiera per fare guerra all'occidente. Con l'aiuto di Russia e Cina.

I disordini interni in Siria potrebbero essere stati innescati da interferenze esterne, come in Iran, e questo presidente, rivelatosi tanto crudele potrebbe ben vendicarsi colpendo Israele.



6 commenti:

fabulus ha detto...

Scusami se faccio una domanda impertinente:ma sei un credente cristiano? Da come hai formulato il tuo post hai solo aumentato confusione; ti consiglierei una meditazione più profonda delle Sacre Scritture, con sano timore di DIO, prima di scrivere certe notizie non scritturali.Non uso toni polemici ma se me lo consenti solo toni pacati di correzione fraterna affinchè emerga solo e soltanto la Luce di CRISTO. In Veritas

Anonimo ha detto...

aggiungerei al commento precedente...prova a rivalutare il ruolo di satana e i suoi milioni di adepti...e metterli a capo di israele, usa, onu, fmi, fed, ue, bce....etc, etc. Ah...anche Ahmadinejad, Assad, e tutti i "fratelli mussulmani" (intesi come organizzazione)...giocano con satana.
Michele

e6cac13c-0fde-11e3-b5eb-000bcdcb8a73 ha detto...

Nostradamus quando si riferisce all'anticristo non intende satana o affini, ma il capo di una religione avversa al cristianesimo, dove per cristianesimo intende l'occidente. Infatti quando scrive "Regno della Chiesa" intende popolo occidentale. C'è una quartina molto mirata nella quale prevede un attacco occidentale alla Siria, a causa di un principe arabo leone (asad, in arabo), e indica anche il momento temporale: Mars, Sol, Venus. Che significa quando si vedrà nell'arco di un giorno, prima Marte (all'alba, verso oriente), poi il Sole, poi Venere (al tramonto, verso occidente), e questa situazione astronomica sarà visibile nell'ultima settimana di agosto 2013.

Jenia Mineva ha detto...

perchè non è pubblicato questo articolo sull inet. è una molto bella è precisa notizia è io credo che sarà opportuno di essere vista dai tutti.

Gianluca Lauro ha detto...

Io l'ho letto 7 anni fa questo libro e aimè si sta avverando... Credevo che fossero lo solite cavolate tipo maya e invece....

Diana Cosmo ha detto...

Le profezie di Nostradamus le ho letto oltre 20 anni fa, ma mi ricordo perfettamente il punto dove si diceva che la terza guerra mondiale, e la conseguente distruzione del mondo, sarebbe partita dalla Siria e che al comando ci sarebbe stato un certo Assad. Ricordo proprio perfettamente: parlava di Siria e di Assad. E diversi anni fa quando ho visto che un Assad era al comando della Siria mi e' subito venuto in mente tutto e ho avuto paura.